Guida Trotec: Perché i climatizzatori utilizzati normalmente e sottoposti a regolare manutenzione non causano malattie

All’arrivo dell’ormai prossima stagione calda  si ripropone la solita domanda annosa: i  condizionatori d’aria potrebbero far male alla salute? Vengono sempre nominate problematiche riferite ai raffreddori e alle malattie respiratorie.    Gli esperti di problemi sanitari riferiscono da anni che un sistema di condizionamento d’aria correttamente gestito e correttamente utilizzato non costituisce un problema per le persone sane. Al contrario:  Di solito l’aria condizionata contiene meno sostanze allergeniche rispetto all’aria aperta – e il suo utilizzo è quindi più indicato in particolare alle persone allergiche …

Continua a leggere

NUOVO Aircooler PAE 21: rinfresca senza rinunciare al risparmio energetico e senza impiegare refrigeranti chimici – finalmente disponibile

Quando nelle prossime calde giornate estive il calore a casa o in ufficio si farà insopportabile, l’Aircooler PAE 21, finalmente disponibile, garantirà in un batter d’occhio una piacevole aria fresca. Ed ecco la notizia migliore: a differenza dei climatizzatori tradizionali, questo dispositivo intelligente non solo richiede una quantità notevolmente inferiore di energia, ma non ha bisogno neppure di refrigeranti chimici. Inoltre non presenta alcun vincolo di installazione e può essere collocato a proprio piacimento in qualsiasi stanza.

Continua a leggere

NUOVO Aircooler PAE 21: regala una piacevole aria fresca senza impiegare refrigeranti chimici e senza rinunciare al risparmio energetico

Quando nelle calde giornate estive il calore si insedia letteralmente a casa o in ufficio, il rinfrescatore d’aria ad evaporazione PAE 21 garantisce in un batter d’occhio una piacevole aria fresca. Il funzionamento dell’Aircooler è estremamente efficiente dal punto di vista energetico, a tutto vantaggio del vostro portafoglio! Nonostante l’elevata potenza, consuma infatti solo 50 watt di corrente. A differenza dei climatizzatori tradizionali, l’intelligente dispositivo non necessita di refrigeranti chimici e non presenta alcun vincolo di installazione.

Continua a leggere

Aircooler PAE 51 con raffrescamento evaporativo naturale: finalmente di nuovo disponibile!

Durante la scorsa estate è stato così conveniente procurarsi sistemi di raffrescamento evaporativo naturale, che sono andati a ruba in un attimo: ad esempio l’Aircooler PAE 51, finalmente tornato disponibile. Un’alternativa conveniente al climatizzatore e per di più non richiede l’utilizzo di refrigeranti artificiali e il tubo di scarico. Inoltre l’apparecchio 4 in 1 ventila, depura e umidifica l’aria ambiente etrasforma velocemente locali surriscaldati di uffici e abitazioni si in oasi dalle temperature piacevoli.

Continua a leggere

Aircooler PAE 50 – 4-in-1 apparaat weer leverbaar: koelt, verfrist, bevochtigt en reinigt de lucht

De Aircooler PAE 50 was sneller uitverkocht dan een zweetdruppel die van de punt van de neus op de bodem valt. De redenen daarvoor liggen voor de hand: Ten eerste: de luchtkoeler produceert een natuurlijke verdampingskoeling zonder chemische koelmiddelen en afvoerslang. Ten tweede: het apparaat is een praktisch 4-in-1 multitalent met luchtkoeling, ventilatie, luchtverfrissing en -bevochtiging in één. En ten derde ziet het er knap uit, dat bewijst ook de toekenning van de IF Design Award 2018.

Continua a leggere

NUOVO Aircooler PAE 50: offerta scottante 4 in 1 per le giornate calde – premiato con l’IF Design Award 2018.

Il nuovo Aircooler PAE 50 di Trotec è il vincitore dell’IF Design Award 2018. Questo ambito premio di design si è affermato in tutto il mondo come uno dei riconoscimenti più prestigiosi e viene assegnato alle realizzazioni più sofisticate. La bellezza delle linee e l’alloggiamento in nero opaco conferiscono al rinfrescatore d’aria 4 in 1 una forte presenza espressiva. L’Aircooler tuttavia non è vincente solo grazie al suo design premiato, ma stupisce anche in quanto a funzioni e prestazioni.

Continua a leggere

NUOVO Aircooler PAE 26: in città c’è un nuovo sceriffo che porta un piacevole refrigerio nei giorni di caldo intenso!

La resa dei conti è sotto il sole cocente. Temperature che toccano la soglia dei 30 gradi sono causa di intense sudorazioni. Per fortuna che c’è il nuovo Aircooler PAE 26 che non aspetta altro che azionare tutta la sua freschezza. I suoi segni distintivi sono una freschezza straordinaria e forti valori intrinseci. Sia a casa che in ufficio raffredda rapidamente anche le teste più calde. L’efficace ventilatore e l’intelligente sistema di depurazione dell’aria che accompagnano lo sceriffo fanno il resto. Fantastico!

Continua a leggere

NUOVI Aircooler PAE 10 e PAE 20 3 in 1 – finalmente disponibili!

Rimanere freschi seguendo l’esempio della natura. I nostri nuovi Aircooler della serie PAE, ora pronti per la consegna, funzionano secondo il principio naturale del raffrescamento evaporativo: un fenomeno che si verifica quando l’acqua evapora in seguito al calore. Nei pressi di fiumi o laghi, ad esempio, l’aria resta piacevolmente fresca anche se altrove fa molto caldo. Più naturale di così non si può.

Continua a leggere

NUOVO Aircooler PAE 25

Aircooler PAE 25

Il nostro nuovo ed elegante Aircooler PAE 25 è andato esaurito più velocemente di quanto ci aspettassimo – ma stanno arrivando i rinforzi. Da oggi torna in consegna il nostro miracoloso climatizzatore, l’unico che a differenza dei climatizzatori tradizionali non utilizza refrigeranti chimici e non richiede installazioni complicate. Il PAE 25 non necessita nemmeno di un tubo flessibile di scarico, che solitamente viene installato su porte o finestre quando si impiegano climatizzatori mobili. Continua a leggere

Aircooler vs. climatizzatore

PAE 25

Gli Aircooler, chiamati anche rinfrescatori d’aria (come il nuovo PAE 25), sono rinfrescatori d’aria diretti e, rispetto ai climatizzatori, non sono dotati di impianto di raffreddamento (come, per esempio, in un frigorifero), bensì raffreddano l’aria sfruttando il principio naturale dell’evaporazione dell’acqua. Tutti conoscono questo effetto di raffreddamento dovuto, per esempio, all’evaporazione del sudore o all’aria più fresca nelle vicinanze di cascate, fiumi e laghi.

Continua a leggere