Coronavirus: aria priva di germi nei supermercati e nelle farmacie – grazie al depuratore d’aria TAC con filtro antivirus H14

In questo periodo di crisi da Coronavirus, supermercati e farmacie rientrano tra le poche strutture ancora aperte. Il rischio di infezione affolla letteralmente questi posti e, con l’aumento del numero dei contagiati, è sempre maggiore. È quindi fondamentale adottare misure per proteggere dipendenti e clienti: secondo gli studi, infatti, i virus SARS-CoV-2 espulsi mediante tosse resistono nell’aria fino a 3 ore. Sulla nostra homepage alla voce Utilizzitroverete maggiori informazioni sulle nostre efficaci soluzioni di purificazione dell’aria nel vostro supermercato o nella vostra farmacia: i depuratori d’aria TAC con filtro antivirus H14!

Continua a leggere

Coronavirus: aria priva di germi nei centri di fitness e terapia – grazie al depuratore d’aria TAC con filtro antivirus H14

I dirigenti dei centri di fitness come anche i fisioterapisti conoscono bene il problema dell’odore intenso delle esalazioni prodotte dal corpo quando si suda. E talvolta trattenere il respiro non è facile. In questi ambienti è particolarmente importante evitare che l’aria venga appesantita da sostanze in sospensione come polvere, ossidi di azoto e formaldeide. Ma soprattutto è importante evitare la presenza di agenti patogeni come virus e batteri. Secondo gli studi, i virus SARS-CoV-2 espulsi mediante tosse si trattengono nell’aria fino a 3 ore. Sulla nostra homepage alla voce Utilizzi troverete maggiori informazioni sulle nostre efficaci soluzioni di purificazione dell’aria per centri di fitness e terapia: i depuratori d’aria TAC con filtro antivirus H14!

Continua a leggere

Coronavirus: aria priva di germi negli uffici e nelle strutture pubbliche – grazie al depuratore d’aria TAC con filtro antivirus H14

Chi è responsabile del personale negli uffici e nelle strutture pubbliche decide chi può o deve rimanere a casa e chi, invece, è indispensabile. Per i dipendenti con obbligo di presenza, il rischio di contagio da Coronavirus è maggiore quanto più è grande il posto di lavoro o intenso l’afflusso di gente. Secondo gli studi, poi, i virus SARS-CoV-2 espulsi mediante tosse resistono nell’aria fino a 3 ore. È pertanto fondamentale provvedere alla protezione dei propri dipendenti.  Sulla nostra homepage alla voce “Utilizzi” troverete maggiori informazioni sulle nostre efficaci soluzioni di purificazione dell’aria per uffici o strutture pubbliche: i depuratori d’aria TAC con filtro antivirus H14!

Continua a leggere

Coronavirus: aria priva di germi nelle cliniche mediche – grazie al depuratore d’aria TAC con filtro antivirus H14

Data l’elevata capacità infettiva del Coronavirus, i medici e i loro collaboratori a stretto contatto con i pazienti sono esposti ad un elevato rischio di contagio. Se da un lato si può far fronte al rischio di contagio diretto indossando mascherine professionali e indumenti protettivi, come è possibile proteggere i pazienti? Secondo gli studi, infatti, i virus SARS-CoV-2 espulsi mediante tosse resistono nell’aria fino a 3 ore. Sulla nostra homepage alla voce Utilizzi” troverete maggiori informazioni sulle nostre efficaci soluzioni di purificazione dell’aria per la vostra clinica medica: i purificatori d’aria TAC con filtro antivirus H14!

Continua a leggere

I sistemi di ventilazione negli ambienti interni rendono più difficile assicurare un livello di umidità dell’aria sufficiente

Riducendo le infezioni causate da virus influenzali o dal nuovo Coronavirus SARS-CoV-2 si potrebbero salvare molte vite. Ad esempio gli ospedali, le strutture pubbliche o anche il facility management di edifici adibiti ad uffici potrebbero fare in modo di mantenere l’umidità dell’aria nell’intervallo di 40-60%, consigliato dagli esperti. Ma di norma nei moderni complessi edilizi non è possibile neppure aprire una finestra per lasciar entrare un po’ d’aria fresca e più umida.

Continua a leggere

Coronavirus: Depuratore d’aria professionale TAC 3000 – per gli ambienti sensibili in termini di igiene fino a 28 m² o 70 m³

Il depuratore d’aria professionale TAC 3000 permette una gamma di impieghi variabile come nessun altro depuratore d’aria sul mercato: dal filtraggio dei virus nelle aree sensibili in tema di igiene fino alle camere bianche. E naturalmente anche nei normali cantieri come ad esempio per i lavori di risanamento in presenza di amianto: tutto con un solo apparecchio! Questa variante di impiego è resa possibile dall’utilizzo del filtro HEPA della classe H14. E grazie anche all’esclusiva funzione Vario-Shift che permette la flessibile configurazione della catena di filtri con ventilatore o filtro HEPA in posizione terminale.

Continua a leggere

Coronavirus: depuratore d’aria professionale TAC 1500 / 1500 S – per ambienti sensibili in termini igienici fino a 14 m² o 35 m³

Assoluta purezza dell’aria? Ci pensa il TAC 1500 / 1500 S grazie alla sua funzione di filtraggio dei virus in tutti gli ambienti sensibili dal punto di vista igienico, camere bianche comprese. Questi apparecchi infatti possono essere equipaggiati con il filtro ad elevate prestazioni della classe 14. Inoltre, grazie all’esclusiva funzione Vario-Shift, il TAC 1500 permette una gamma di impieghi estremamente variabile. Questa funzione permette di cambiare tra loro rapidamente le posizioni di unità ventilatore e filtro HEPA per modificare la sequenza della catena di filtri in base alle esigenze: dall’impiego nelle camere bianche agli utilizzi standard.

Continua a leggere

Coronavirus: il rischio di contagio dipende dal tempo e dall’umidità?

Giusto in tempo prima che le temperature ritornino a scendere, il servizio meteorologico tedesco spiega il rapporto tra stagione fredda e umidità in calo. Poiché l’aria più calda può assorbire una quantità di vapore acqueo nettamente maggiore rispetto all’aria fredda, spiegano i meteorologi, nei mesi invernali l’umidità assoluta è nettamente inferiore rispetto all’estate. Eppure, è scientificamente provato che l’aria troppo secca è uno dei motivi principali per cui, nella stagione calda, sono di più le persone che vengono contagiate da virus.

Continua a leggere

Coronavirus: Eliminare i virus con l’aria calda

Oltre alle ormai note procedure di disinfezione chimica da spruzzare o applicare con un panno, esiste anche un altro metodo meno conosciuto ma ugualmente efficace: la disinfezione termica. Questo metodo consiste nel trattamento termico dell’aria ambientale al fine di rendere inattivi i virus e disinfettare le superfici. Occorre tener presente che con una temperatura di 56 °C, i virus come quello dell’influenza o il Coronavirus (SARS-CoV-2 / Covid-19) muoiono nel giro di 15-30 minuti.

Continua a leggere

Comuni errori nell’impiego di pirometri industriali per lo screening di massa della temperatura corporea?

Di questi tempi, con la crisi da Coronavirus, non è raro vedere ogni giorno in aeroporto, in stazione, al supermercato, negli edifici pubblici o presso altri accessi, fiumi di gente a cui viene misurata la temperatura prima di varcare la soglia di ingresso. Questo cosiddetto screening di massa per individuare le persone con una temperatura corporea elevata ha un potenziale di errore nonostante si utilizzi il giusto termometro a infrarossi nel modo corretto.

Continua a leggere