Telefono: +39 045 6201668 Lun - Giov: 8:00 - 17:30
Venerdì: 8:00 - 17:00

Photovoltaik-Anlagen checken

Manca poco all’inizio della primavera e il sole inizia già a deliziarci con la sua energia. Per sfruttare in modo ottimale l’energia solare è innanzitutto necessario garantire la corretta funzionalità dell’impianto fotovoltaico: a tal fine, consigliamo ai possessori di un impianto fotovoltaico, agli installatori e agli specialisti di energia solare, di provvedere per tempo al controllo di questi impianti con una telecamera a termoimmagini.

Occorre evitare la messa in funzione di impianti che presentano difetti o imprecisioni di funzionalità, in quanto ogni kilowattora mancato costituisce una perdita per chi gestisce impianti fotovoltaici. Un ramo caduto o un modulo allentato sono danni facilmente visibili ad occhio nudo. Tuttavia, vi sono problematiche meno semplici da individuare, come lo sporco, i cavi danneggiati, le connessioni allentate o le piccole crepe dovute alla grandine, che richiedono un controllo più accurato dell’impianto tramite telecamera a termoimmagini. Questa termocamera, rendendo visibile la radiazione termica, permette di identificare semplicemente le irregolarità poiché le celle solari danneggiate e inattive sviluppano più calore delle celle intatte.

Controlli termografici – un lavoro per professionisti

Salire sul tetto per raggiungere l’impianto fotovoltaico costituisce un grave rischio che i proprietari di casa dovrebbero evitare. Inoltre si fa presto a danneggiare l’impianto con operazioni scorrette o calpestando inavvertitamente un modulo. Affidate la perizia ad un professionista che di certo conosce bene come utilizzare una telecamera a termoimmagini ed è esperto nell’interpretazione dei termografici. In questo modo potete individuare le irregolarità nascoste e porvi rimedio in tempo. Inoltre, i costi di manutenzione sono detraibili ai fini fiscali.

Tre consigli pratici sui sistemi fotovoltaici

  • I proprietari di casa possono sempre controllare se l’impianto produce poca corrente confrontando il rendimento attuale con quello dell’anno precedente con l’aiuto della bolletta. In alternativa è possibile determinare il rendimento solare esatto utilizzando un sistema di gestione energetica o consultando l’invertitore – molti trasduttori infatti registrano i dati della produzione energetica per un lungo periodo.
  • È consigliabile effettuare un controllo dell’impianto fotovoltaico con una termocamera subito dopo il montaggio. In questo modo si assicura fin dal principio un funzionamento efficiente e si ottiene un valore di riferimento autentico del proprio impianto per un confronto successivo della potenza. L’installatore dell’impianto ha così una prova della corretta esecuzione dell’installazione.
  • Per ogni impianto bisogna prevedere un intervento di controllo tramite termocamera all’incirca ogni due anni. Solo in questo modo è possibile individuare al più presto irregolarità come lo sporco, i cavi danneggiati, i collegamenti allentati o le piccole crepe che riducono la potenza degli impianti solari.

Controllate l’efficienza di un impianto fotovoltaico

Informatevi subito sui vantaggi offerti dalla nostra termocamera IC080LV– subito disponibile sul nostro Shop Trotec.

Siete interessati al noleggio? Per ogni necessità temporanea potete noleggiare le nostre telecamere a termoimmagini a condizioni vantaggiose. Cliccate qui.

Questo articolo è stato pubblicato in TROTEC, Attualità, Casa & Fai-da-te e taggato , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

  • Scoprine di più

  • Archivio

Top Keywords for http://www.trotec-blog.com/it/trotec/termocamera-per-il-controllo-dei-pannelli-fotovoltaici/