Telefono: +39 045 6201668 Lun - Giov: 8:00 - 17:30
Venerdì: 8:00 - 17:00

tro_blog_geo_caching_banner

Fuochino… fuocherello… fuoco! Il riferimento al calore è azzeccato per le condizioni atmosferiche attuali – e altrettanto per la caccia al tesoro geocaching. In questo gioco si tratta di scovare oggetti segreti nascosti, i “cache” appunto, sulla base di coordinate geografiche e con l’aiuto di ricevitori GPS o carte dettagliate. Il “cache” contiene un “logbook” e il più delle volte anche piccoli oggetti di scambio: divertimento e sorpresa assicurati! Approfittate del bel tempo e partecipate anche voi – leggete qui e scoprite quanto è facile…

Scegliete su internet il vostro cache

Vi basterà googlare “Geocaching” e dare un’occhiata ad una delle numerose pagine dedicate. Qui troverete numerosi “cache”, ciascuno con le proprie coordinate geografiche, che potrete andare a scovare con l’aiuto di un ricevitore GPS.

Occorrente: ricevitore GPS e torcia tascabile.

Si può usare anche uno Smartphone con funzione GPS e grazie a diverse app come “c:geo” oppure “Geocaching” potrete mettervi subito sulle tracce dei cache.

Se disponete di carte geografiche dettagliate, la caccia al cache è possibile anche senza ricevitore GPS. L’importante è adeguare la propria attrezzatura al grado di difficoltà del cache scelto. Imprescindibile è una buona torcia tascabile, come la nostra Torchlight 5F, ma talvolta è necessario munirsi anche di attrezzatura per arrampicata.

Logbook e oggetti di scambio

Il geocache è solitamente un contenitore stagno, contenente il logbook in cui potrete inserire il vostro nickname, la data e l’ora del ritrovamento a testimonianza del vostro successo. Molti cache contengono anche piccoli oggetti di scambio: potete prenderne uno, a patto che anche voi lasciate a vostra volta qualcosa. È da tener conto che anche i bambini sono appassionati ricercatori di tesori; pertanto gli oggetti devono essere adatti ad ogni età. Attenzione: non lasciare alimenti o altri oggetti che potrebbero attirare animali. Infine, riponete nuovamente il geocache nel nascondiglio in cui lo avete trovato

Cercare e nascondere con discrezione

Il fatto che la caccia e il “baratto” non debbano assolutamente essere visti dai passanti rende il tutto ancora più divertente. Il cache infatti deve essere tenuto all’oscuro dai cosiddetti “geo-muggles” (babbani). Così vengono chiamati nel geocaching gli estranei a questo mondo – proprio come nei film di “Harry Potter”, in cui le persone senza poteri magici vengono etichettate appunto come “babbani”.

Rispettate le regole del gioco

Prima di partire alla ricerca di un geocache è importante leggere le regole sulle relative pagine web di geocaching, per fare un esempio: è vietato sotterrare un cache.

Imparate le abbreviazioni più importanti

TFTC ad esempio è la formula di apertura per gli inserimenti nel logbook e significa “Thanks For The Cache”. DNF indica che non è stato possibile trovare il cache e significa “Did Not Find” E cosa significherà invece FTF?

In compagnia il divertimento raddoppia

Coinvolgete amici e conoscenti e coronate il tutto con un bel picnic – il bel tempo vi assiste! In alternativa, potete cercare i vostri compagni di avventura sui forum dedicati e sulle pagine web di geocaching.

Mettete qualcuno al corrente che andate a caccia di geocache

Anche se si tratta di un’avventura generalmente breve, è pur sempre un’avventura. Sempre meglio quindi far sapere ai vostri famigliari o ad un amico che partite alla ricerca di un cache – e dare anche una previsione di quanto vi ci vorrà.

Non restate al buio, utilizzate la torcia UV-Torchlight 5F

Per scovare il cache nascosto nel buio di un ceppo cavo o di una grotta profonda, oppure dopo il calar del sole, la nostra torcia ultracompatta UV Torchlight 5F sarà vostra valida alleata. Grazie al suo High Power LED a luce nera ultravioletta con potenza di 1 Watt è in grado di emettere un intenso raggio di luce UV. Non solo: il corpo nero titanio antispruzzo in lega di alluminio resistente e antigraffio la rende perfettamente adatta per le attività all’aperto.

Approfittate della nostra offerta attuale: ordinate la UV-Torchlight 5F a soli 15,95 € anziché 19,94 € IVA inclusa – disponibile da subito nel Trotec Shop!

Questo articolo è stato pubblicato in TROTEC, Attualità e taggato , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

  • Scoprine di più

  • Archivio

Top Keywords for http://www.trotec-blog.com/it/trotec/geocaching-con-la-torcia-uv-torchlight-5f-mai-piu-buchi-nellacqua/