Telefono: +39 045 6201668 Lun - Giov: 8:00 - 17:30
Venerdì: 8:00 - 17:00

Rauchgassimulator

A causa di un incendio o di un errore tecnico può crearsi subito del fumo denso su un treno passeggeri. In un caso del genere il personale deve far evacuare subito le persone a bordo, dirigendole al di fuori del mezzo e portandole al sicuro. È essenziale che il personale sappia cosa fare e come muoversi con esattezza in una situazione di emergenza. Le esercitazioni di evacuazione devono essere particolarmente effettive, ma soprattutto svolte in condizioni realistiche. Il simulatore di nebbia e fumo FS200 di Trotec vi permetterà di realizzare degli esercizi di emergenza generando una nebbia densa e non tossica.

Non è solo a causa di un incidente che un treno venga velocemente evacuato. Sono diversi i casi in cui si richiede di abbandonare un treno passeggeri: freni congelati, fumo in uscita dalle prese d’aria a causa di un sistema di climatizzazione difettoso; oggetti in fiamme o puzza di bruciato all’interno delle cabine. Le procedure di sicurezza prevedono una fermata di emergenza e l’evacuazione di tutti i passeggeri dal mezzo di trasporto, prima che i gas rilasciati dall’incendio vengano inalati, causando brutte conseguenze per le vie respiratorie. Il personale di bordo dev’essere affidabile e sicuro delle norme di sicurezza da seguire, in quanto unico punto di riferimento di tutte le persone a bordo.
È veramente una grande sfida gestire una situazione di emergenza su un treno: bisogna portare i passeggeri alle uscite di sicurezza, conducendoli per gli stretti corridoi delle varie cabine. Il tutto con una visibilità ridotta a causa del fumo che si è diffuso nell’ambiente. Per consentire al personale di gestire al meglio queste situazioni di emergenza, è necessario svolgere delle esercitazioni adeguate, pensate nei minimi dettagli.

Le esercitazioni di evacuazioni in caso d’incendio vengono svolte regolarmente per poter garantire un elevato grado di sicurezza e in modo da creare una certa routine. Le esercitazioni hanno luogo in treni e scompartimenti ferroviari dove viene generata una nebbia fitta artificiale, per poter rendere reali le condizioni di scarsa visibilità. In questo modo l’intero personale saprà cosa aspettarsi in caso di emergenza e saprà muoversi senza esitazioni.

Simulatore di nebbia e fumo FS200

Il generatore di nebbia e fumo FS200 di Trotec è lo strumento ideale per poter simulare nebbia fitta e condizioni di scarsa visibilità, simili a quelli di un vero e proprio incendio. Compatto e semplice da utilizzare, questo macchinario è subito pronto all’uso dopo l’accensione. Funziona con un bidoncino di fumogeno della capienza di 5 litri e ha un consumo molto ridotto: a piena potenza, il sistema necessita di soli 100 ml al minuto. È possibile regolare il flusso di fumogeno in uscita per regolare il volume del fumo e la sua densità. Se l’apparecchio deve prepararsi qualche minuto nella fase di riscaldamento, è stato ad ogni modo progettato per funzionare senza interruzioni. Il funzionamento sincrono della turbina, del riscaldamento e della pompa garantiscono una nebbia densa e una velocità costante nell’arco di diverse ore.

Molti vantaggi pratici parlano a favore dell’utilizzo di un simulatore di nebbia e fumo FS200 di Trotec durante le esercitazioni di un’evacuazione: tempi di accensione e funzionamento rapidi, struttura compatta e di facile utilizzo, formazione costante di una nebbia fitta, impiego affidabile e durevole nel tempo.

Cliccate qui per far visita al sito del produttore e per saperne di più sul simulatore FS200.

Questo articolo è stato pubblicato in TROTEC, Dalla pratica e taggato , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

  • Scoprine di più

  • Archivio

Top Keywords for http://www.trotec-blog.com/it/trotec/generatore-di-nebbia-e-fumo-fs200-per-la-simulazione-di-incendi/