Telefono: +39 045 6201668 Lun - Giov: 8:00 - 17:30
Venerdì: 8:00 - 17:00

Schlechte Luft

Per il nostro benessere è essenziale che l’aria che respiriamo contenga una quantità sufficiente di ossigeno. L’ossigeno viene consumato in fretta, specialmente negli ambienti in cui si trovano molte persone contemporaneamente, lasciando spazio all’aumento costante della CO2 che espiriamo. Cambiare regolarmente e correttamente l’aria rappresenta un valido aiuto, specie se fatto secondo la norma DIN!

Arieggiare secondo le disposizioni DIN non è uno scherzo, bensì dimostra invece l’enorme importanza che gli esperti attribuiscono a una corretta aerazione per un clima salutare nell’ambiente. Al costante aumento della concentrazione di CO2 l’uomo reagisce con un crescente senso di stanchezza e un notevole calo delle prestazioni. L’aria viene percepita come “viziata” e “soffocante”. Per combattere questo fenomeno, da un lato è utile un controllo della concentrazione di CO2 nell’aria, ad esempio con il rilevatore della qualità dell’aria (CO2) BZ25 o il registratore dati professionale sulla qualità dell’aria (CO2) BZ30 di Trotec. Dall’altro, le linee guida dell’Istituto tedesco per la standardizzazione (DIN) vi aiutano ad arieggiare in modo rapido ed efficace. In questa norma si stabilisce quanto spesso e soprattuto quanto a lungo è necessario far entrare aria fresca nelle stanze, per garantire un clima ambientale salutare.

Arieggiare correttamente secondo la norma DIN 1946-6

Bisognerebbe aprire le finestre almeno quattro volte al giorno:

  • almeno 30 minuti a giugno, luglio e agosto
  • 20 minuti a settembre e maggio
  • 15 minuti a ottobre e aprile
  • 10 minuti a novembre e marzo
  • 5 minuti da dicembre a febbraio

Anche se durante la giornata non siete a casa, dovreste comunque provvedere al ricambio dell’aria nelle stanze almeno tre volte al giorno, preferibilmente una volta la mattina presto e due volte la sera. Per farlo è importante spalancare le finestre e non aprirle solamente a ribalta, nonché ovviamente spegnere il riscaldamento. Inoltre, se la sera fate un bagno caldo è opportuno arieggiare più a lungo.

Un flusso d’aria trasversale assicura un rapido ricambio dell’aria

Per arieggiare, gli esperti consigliano di creare un flusso d’aria trasversale, aprendo le finestre opposte fra di loro. Il flusso d’aria che così si crea, trasporta velocemente l’aria viziata verso l’esterno. Chi non ha finestre e porte opposte, deve semplicemente far cambiare l’aria più a lungo. Per risparmiare energia, è consigliabile prima abbassare il riscaldamento e poi aprire le finestre solo quando i radiatori sono freddi.

Arieggiare più a lungo in caso di risanamento energetico

Qualora siano stati effettuati degli interventi di ammodernamento energetico come isolamenti o sostituzioni dei serramenti, è necessario cambiare l’aria per un periodo più prolungato, in quanto gli elementi isolanti non consentono lo scambio d’aria.

Scmascherate il killer della concentrazione

Il rilevatore della qualità dell’aria (CO2) BZ25 è ideale per uffici, scuole e asili per misurare a intervalli di 2 secondi il contenuto di anidride carbonica nell’ambiente. Un indicatore aiuta nell’orientamento – questo valore è critico per la salute? Se sì, la soluzione è: aprire le finestre e arieggiare! Spesso negli uffici e nelle scuole ci si dimentica di farlo, ma il BZ25 aiuta a ricordarsene.

Il registratore dati sulla qualità dell’aria (CO2) BZ30 è un apparecchio di misurazione combinato ideale per architetti, geometri, nonché produttori di impianti di climatizzazione, ventilazione e riscaldamento. Oltre a rilevare la concentrazione di CO2, la temperatura e l’umidità nell’ambiente, il BZ30 memorizza fino a 50.000 valori misurati. Ciò consente di effettuare misurazioni automatiche a lungo termine.

Aria più salubre con le soluzioni innovative di Trotec

Per maggiori informazioni di carattere tecnico o generale, visitate il sito del produttore www.trotec24.it – il rilevatore della qualità dell’aria (CO2) BZ25 è subito disponibile a soli 129,94€ anziché a 153,72€ e il registratore dati sulla qualità dell’aria (CO2) BZ30 a soli 184,48€ – prezzi IVA inclusa.

Questo articolo è stato pubblicato in TROTEC, Salute, Casa & Fai-da-te e taggato , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

  • Scoprine di più

  • Archivio

Top Keywords for http://www.trotec-blog.com/it/trotec/consigli-sulla-qualita-dellaria-attenzione-al-tasso-di-co2/