Telefono: +39 045 6201668 Lun - Giov: 8:00 - 17:30
Venerdì: 8:00 - 17:00

Leitungsdetektor

Nel settore dei trasporti pubblici e, in particolare, di quelli ferroviari è richiesto il più alto grado di sicurezza. Le sale montate dei treni necessitano di controlli regolari e costanti nel tempo. Crepe sulle ruote o danni alle assi portanti possono essere causa di pericolosi incidenti.

Con il rilevatore combinato Trotec LD6000 potrete monitorare lo stato dei materiali e la struttura interna dei binari ferroviari.I segnali acustici vi riveleranno dove si nascondono i punti deboli del materiale, potendo cosí riparare i danni rapidamente e senza alcun problema. LD6000 é una soluzione economica che potrete utilizzare in qualsiasi momento. Grazie alla moderna tecnica di analisi delle frequenze del set LD6000 potrete sempre garantire la massima sicurezza.

Ecco qui un esempio concreto:

In Germania, nel mese di luglio del 2009, si verificó la rottura di un´asse in un treno ad alta velocitá (ICE – intercity express) che era partito dalla stazione centrale di Colonia. Risultó con evidenza che un´asse riportava delle crepe. Danni alle sale montate conducono spesso a situazioni di pericolo sui binari, sia per quanto riguarda il trasporto di passeggeri, sia nell´ambito della logistica industriale.
Sempre piú spesso leggiamo di guasti alle rotaie della ferrovia urbana a causa dell´usura dei materiali da costruzione oppure a causa di crepe su assi e ruote. Non sempre queste situazioni si risolvono senza conseguenze: piú le rotaie lavorano, maggiore é il rischio di incidenti, anche laddove le ruote vengano sostituite regolarmente. Con il rilevatore Trotec LD6000 non ci saranno piú segreti: potrete monitorare lo stato dei materiali costantemente.
Forse conoscerete LD6000 per l´impiego nella ricerca delle perdite e l´individuazione di condotti. Il rilevatore é stato difatti progettato per questi scopi e in quest´ambito ha dato i migliori risultati.
LD6000, servendosi di misurazioni e analisi acustiche, viene ad esempio utilizzato per la localizzazione di perdite, per il rilevamento di guasti nei condotti e per la mappatura generale delle condutture. Grazie ai microfoni di alta qualitá compresi nel set per l´analisi delle frequenze, ovviamente “made in Germany”, i segnali acustici vengono registrati e interpretati.
Proprio questo metodo é adatto anche per la localizzazione di crepe e punti deboli nelle ruote dei treni e nelle rotaie.

“Ascoltare” i danni: come funziona?

Attraverso l´analisi di frequenza le onde acustiche vengono rese percepibili all´udito. Queste vi forniscono importanti informazioni sullo stato del materiale.
I sensori di vibrazione di LD6000 registrano il suono del materiale in piú punti. Queste frequenze vengono poi riprodotte sul display digitale a colori ad alta risoluzione. I valori di intensitá acustica delle diverse misurazioni eseguite sui corpi rotanti vengono confrontate tra loro. Tale confronto permette di individuare i punti problematici del sistema, qualora vi siano.
Il funzionamento è molto semplice: piú alta é l´intensitá acustica nel punto in cui avviene la misurazione e maggiore é la probabilitá che in quel punto si trovi un danno. L´usura dei materiali ed eventuali crepe sono dunque tracciabili in qualsiasi momento. Con il rilevatore combinato LD6000 potrete evitare danni gravi e incidenti.

Per maggiori informazioni o per una consulenza dettagliata, rivolgetevi a noi telefonicamente al numero +39 045 6201668 oppure scriveteci una mail al seguente indirizzo: info-it@trotec24.com .
Restiamo volentieri a vostra disposizione.

Questo articolo è stato pubblicato in TROTEC, Dalla pratica, Industria & Edilizia e taggato , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

  • Scoprine di più

  • Archivio

Top Keywords for http://www.trotec-blog.com/it/trotec/rilevamento-danni-e-prevenzione-incidenti-la-sicurezza-al-primo-posto/