Telefono: +39 045 6201668 Lun - Giov: 8:00 - 17:30
Venerdì: 8:00 - 17:00

Rilevatore combinato LD6000

La sicurezza sul lavoro è una priorità di tutte le aziende. Oltre al rispetto di determinati regolamenti, gli indumenti di protezione rappresentano un componente fondamentale per evitare infortuni di vario genere. Tutti i responsabili aziendali sono tenuti ad accertarsi dell’integrità e dell’accessibilità dei dispositivi di protezione, garantendo che siano in buono stato. Vai sul sicuro, e fa’ in modo che la tenuta degli indumenti protettivi sia controllata regolarmente. Con il rilevatore combinato LD6000 Trotec vai sul sicuro!

Prova di tenuta superata?

La tenuta di un indumento protettivo deve essere sempre garantita al 100% visto che da ciò può dipendere la vita di una persona. Anche in presenza di un unico difetto, per quanto piccolo che sia, si è esposti ad un grande pericolo. Se si lavora a contatto con determinati prodotti chimici, indossare un indumento protettivo è assolutamente obbligatorio e questo vale ancora di più nel campo della lotta contro le epidemie! Prorpio per questò è di fondamentale importanza che un indumento protettivo venga sottoposto a controlli minuziosi prima di poter essere indossato, in modo da poterne garantire la tenuta. Se batteri, virus o sostanze pericolose riescono a penetrare attraverso gli indumenti, non si può più tornare indietro. Ogni controllo di sicurezza deve essere svolto in maniera efficace, rapida e assolutamente affidabile. A tale scopo siamo pronti a darti una mano con il rilevatore combinato LD6000 della gamma di apparecchi di misurazione Trotec.

Un professionista della localizzazione di perdite

Originariamente il misuratore combinato LD6000 venne sviluppato per la localizzazione di perdite piccole e minori, in particolare nelle tubazioni. Il principio è semplicissimo e allo stesso tempo estremamente efficace: all’interno degli indumenti protettivi viene introdotta una miscela di gas contenete idrogeno e azoto. C’è da dire che l’idrogeno non rappresenta soltanto il gas tracciante più efficace, ma anche il più economico e, quando viene mischiato con l’azoto, diventa anche assolutamente sicuro. La miscela di gas tracciante penetra attraverso i punti di perdita e viene immediatamente rintracciata da sensori ad elevata sensibilità. A questo punto l’apparecchio di misurazione emette dei toni acustici di avvertimento, così saprai subito che l’indumento protettivo ha qualcosa che non va. Grazie all’incredibile rapidità di reazione alla miscela di gas del rilevatore durante le prove di tenuta, l’apparecchio di misurazione LD6000 si rivela assolutamente sicuro ed affidabile. I sensori individuano e avvertono di una fuoriuscita del gas di prova in meno di un secondo.

Ma c’è di più: il rilevatore combinato LD6000 non è adatto solamente per l’impiego con gas traccianti, ma è ideale anche per l’analisi di onde acustiche e si distingue così come vero professionista nella ricerca delle perdite acustiche. Grazie alla struttura in alluminio di alta qualità, l’apparecchio di misurazione è a prova di polvere e schizzi d’acqua, oltre ad essere molto maneggevole e a non pesare nemmeno un kilogrammo. Il LD6000 pertanto è ideale anche per l’impiego mobile sulle navi o in un campo aperto. Ordina subito il tuo rilevatore combinato LD6000 Trotec – disponibile ad un prezzo assolutamente imbattibile.

Questo articolo è stato pubblicato in TROTEC, Dalla pratica e taggato , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

  • Scoprine di più

  • Archivio

Top Keywords for http://www.trotec-blog.com/it/trotec/prove-di-tenuta-di-giubbotti-di-salvataggio-e-indumenti-protettivi/